Il funghetto che racconta

Che ne direste se a presentare una splendida cittadina come Offida, con le sue tipicità, le sue tradizioni, i suoi eventi, non fosse il solito sindaco impacciato e didascalico ma una simpatico e dolce funghetto?

Direste, come lo diciamo noi, che è una bella idea, originale, creativa e soprattutto efficace.

Il video esiste già ed è stato progettato addirittura in ambito universitario e precisamente nella facoltà di Disegno Industriale ed Ambientale di Ascoli Piceno, all’interno del corso di “Design per la comunicazione”.

Il funghetto dolce di Offida, golosa specialità del piccolo centro Piceno, diventa così il soggetto che introduce al variegato ventaglio di elementi caratteristici della cittadina, presentandoli come varianti di un unica esperienza di tradizione.

“Tramite il binomio cibo-tradizione – spiegano gli autori, Arianna Bonifazi e Paolo Silvestri di Offida, coordinati dai docenti Federico Orfeo Oppedisano e Piero Sabatini – il video ha il principale obiettivo di valorizzare il tipico funghetto di Offida in rapporto alle sue tradizioni, promuovendo inoltre forme di turismo immersive, che integrano la visita convenzionale con l’esperienza alimentare, le tipicità, le tradizioni, gli eventi, il teatro”.

Insomma un esperimento, costruito in una logica virale, ben riuscito e che merita un applauso.

 

Autore dell'articolo: Redazione